FANDOM


Yen Sid
Yen Sid
Nome Yen Sid
Debutto Capitolo 76
Razza Umano
Stato Attuale Attivo


Yen Sid è uno stregone proveniente dall'Universo di Kingdom Hearts apparso durante la seconda serie della Fan Fiction.

Il Personaggio

Aspetto

Yen Sid è un uomo anziano molto alto. Ha una lunghissima barba grigia e un naso a punta, con due grandi occhi neri. Non si conosce altro dell'aspetto fisico di Yen Sid, anche perchè il mago appare sempre con il suo abito blu scuro che lo copre dal collo ai piedi. L'abito ha anche delle lunghe e larghe maniche. Sulla propria testa, Yen Sid indossa sempre anche il suo inconfondibile cappello magico, manufatto citazione de L'Apprendista Stregone, in cui Topolino rubava proprio il cappello per fare delle magie.

Personalità

Yen Sid è un uomo freddo che non ama farsi illusioni e fare illusioni. Per quanto potente sia la sua magia, non concede a tutti il privilegio di poterla utilizzare per i propri scopi. Ha la fama di essere un potentissimo mago, e per questo viene rispettato e venerato da tutti. Quando serve, però, Yen Sid si lascia andare e aiuta il più possibile i propri amici. Il suo grande rimpianto è non essere riuscito a fermare in tempo Master Xehanort, ma Yen Sid è un Maestro ritirato, quindi sarebbe contro i suoi principi rompere una regola prefissata prima.

Storia

Passato

Un tempo era un Maestro del Keyblade, ma successivamente ha deciso di ritirarsi a vita privata, anche se accetta comunque di allenare il giovane Re Topolino nell'arte del Keyblade. 5 anni dopo il combattimento al Cimitero del Keyblade che ha coinvolto Ventus, Terra, Aqua, Re Topolino, Master Xehanort, Vanitas e Braig viene a visitarlo alla Torre Misteriosa Luke che gli chiede se i piani dell'Esercito e i suoi andranno in porto, ma Yen Sid non solo prevede la disfatta dell'organizzazione, del ragazzo e del Signore del Male, ma anche il ritorno di Master Xehanort.

15 anni dopo, deciso ad intervenire visto che molti stanno dando la caccia ai Cavalieri della Speranza, manda un suo amico a chiamare Sasuke per chiedergli di unirsi alla sua causa e, alla fine, l'Uchiha accetta. Poi contatta Merlino telepaticamente chiedendogli di venire da lui e, una volta lì, di condurre Jack Skeletron al Radiant Garden per badare ai bambini e di fare in modo che Sora e Riku giungano da lui per sostenere l'Esame di Qualificazione.

Seconda Serie

Una volta che Sora, Riku, Naruto, Trunks, Cloud, Erika e Seto giungono alla Torre Misteriosa, Yen Sid li accoglie all'interno della sua stanza dicendo che li stava aspettando e rivelando loro cos'è successo e cosa accadrà e anche cos'è accaduto durante il suo precedente incontro con Luke, per poi dare inizio all'Esame di Qualificazione di Sora e Riku.

Poco dopo che Yen Sid ha consegnato a Naruto un Rotolo Ninja misterioso, Master Xehanort giunge alla Torre Misteriosa e Yen Sid manda tutti nella stanza di sotto affinché vedanno cosa succederà.

Abilità e Poteri

Yen Sid è considerato un potente stregone da tutti quanti, tanto che le sue abilità sono considerate leggendarie e alcuni sono convinti che addirittura non esista. La sua magia è la più potente di tutte e con essa è in grado di combattere sparando potenti stregonerie e di rendere invisibile ed inaccessibile il suo mondo a tutti quanti. Grazie ad un potere molto elevato, è in grado di vedere il passato, il presente e il futuro semplicemente leggendo le stelle, anche se certe volte non rivelano tutti i dettagli.

Un tempo era un Maestro del Keyblade e combatteva utilizzando quest'arma leggendaria. Il Keyblade è un'arma molto potente che può essere maneggiata solo da pochi prescelti, o più effettivamente da coloro che hanno un cuore molto forte. Questo strumento simboleggia il loro potere di cambiare il mondo che li circonda e il cuore delle persone che incontrano. Nelle mani dei suoi diversi custodi può rappresentare sia la luce che l'oscurità. Non è il Keyblade a determinare chi vincerà il combattimento tra luce e ombra, ma la volontà e il cuore dei suoi custodi. Il Keyblade è tanto portatore della luce che dell'oscurità, quanto araldo dei suoi custodi, dando la possibilità di usare in un combattimento fisico la forza che proviene dal proprio cuore, mantenendo la propria umanità.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.