I Cavalieri della Speranza Wiki
Xigbar
Xigbar.png
Nome Xigbar
Debutto Capitolo 31
Razza Nessuno
Stato Attuale Deceduto


Xigbar è un Nessuno proveniente dall'Universo di Kingdom Hearts. Xigbar è il Nessuno di Braig e uno dei membri fondatori dell'Esercito nonché Capitano dell'organizzazione. Durante la Battaglia della Fortezza Oscura riesce a conquistare la Città di Halloween insieme a Saix e nella prima serie, quando i prigionieri della Fortezza Oscura tentano di fuggire, Xigbar e Saix li inseguono, ma Xigbar viene sconfitto ed ucciso da Bardak e Gaara grazie all'aiuto di Gohan.

Il Personaggio[]

Xigbar indossa un tipico mantello, stivali e guanti neri; è un'uomo alto con una benda e delle cicatrici sul volto perchè tempo prima della fondazione dell'Esercito Terra aveva colpito Braig (la forma umana di Xigbar) all'occhio destro ferendolo. Ha i capelli striati di grigo e nero con una coda di cavallo molto luga, mentre le orecchie sono appuntite. Di carattere è un pò spavaldo.

Essendo un Nessuno, non possiede un cuore, e di conseguenza non è in grado di provare sentimenti come l'amore o la rabbia, anche se sembra essere comunque in rivalità con Xaldin.

Galleria Immagini[]

Pistola Laser di Xigbar.png
Pistole Laser di Xigbar

Storia[]

Passato[]

Dopo che il suo io originale Braig ha ceduto all'oscurità, Xigbar è nato e, insieme a Xehanort e Xaldin, ha esiliato il suo ex Maestro Ansem all'interno del Regno dell'Oscurità. Subito dopo lui e Xaldin vengono inviati da Xehanort a rintracciare Luke, Aokiji, Teach e Tobi (l'ultimo che localizzano è il ragazzo) per fare in modo che siano loro 7 ad essere i membri fondatori dell'Esercito: alla fine tutti accettano. Durante la riunione ha preso in giro il Nessuno di Dilan per aver ricevuto un grado più alto del suo.

6 anni dopo sconfigge Re Topolino insieme a Xaldin, in quanto stava cercando di attaccare la Fortezza Oscura, e lo esilia nel Regno dell'Oscurità. 3 anni dopo, mentre la Resistenza e il Team Tempesta attaccano la Fortezza Oscura per recuperare Vegeta e Sasuke, lui e Saix attaccano la Città di Halloween e, dopo aver sconfitto Jack Skeletron, la sottomettono all'Esercito.

Prima Serie[]

Saga della Ricerca[]

Una settimana dopo assiste insieme a Malefica, Barbanera, Marlick e Saix quando Xehanort dà la missione a Cell, Madara, Freezer, Orochimaru e Crocodile di uccidere i membri della Resistenza e del Team Tempesta prima che risveglino tutti i Cavalieri della Speranza. Nell'occasione sgrida Marlick per la sua testardaggine.

La sera del giorno dopo Xigbar, insieme al Signore Oscuro e a Saix, sgrida Marlick in quanto si stava lamentando per il fatto di non avere niente da fare e, appena si è allontanato, Xehanort si prepara a rivelare ai due Nessuno ciò che ha detto a Barbanera il giorno prima, ma un Soldato li interrompe dicendo che i prigionieri sono scappati a causa del tradimento di Roxas e i 3 si gettano al loro inseguimento. A metà strada incontrano proprio il giovane Nessuno e, mentre il Signore Oscuro lo affronta, i due Capitani continuano l'inseguimento.

Alla fine Xigbar e Saix raggiungono Gohan, Axel, Nami, Garp, Auron, Gaara, Bardak, Aurora, Alice, Cenerentola, Biancaneve, Belle e Jasmine e cominciano ad attaccarli per ucciderli: Xigbar combatte contro Gaara e Bardak e, proprio quando sta per vincere, Gohan lo trafigge al petto con un Makankosappo permettendo al Sayan di disintegrargli le Pistole Laser e le mani e al Ninja di farlo implodere con un Funerale del Deserto.

Battaglie Principali[]

Abilità e Poteri[]

Xigbar è un formidabile Cecchino e combatte utilizzando due Pistole Laser chiamate Tiratori Scelti. Ma non è il suo unico potere, infatti può sfruttare il potere dello Spazio per teletrasportarsi e levitare a testa in giù.

E' anche in grado di aumentare sempre più la velocità fino a diventare troppo rapido per il suo avversario. Poi, essendo un Nessuno, possiede la capacità di controllare l'oscurità a proprio piacimento per sparare attacchi oscuri o per creare varchi oscuri da attraversare per andare da un posto all'altro.