FANDOM


Ub
Ub
Nome Ub
Debutto Capitolo 64
Razza Umano
Famiglia
  • Kid Bu (Preincarnazione)
  • Cinque Fratelli e Sorelle (Sconosciuti)
  • Majin Bu (Parte Buona di Kid Bu)
  • Bibidy (Creatore)
Stato Attuale Attivo


Ub è un ragazzo proveniente dall'Universo di Dragon Ball apparso durante la seconda serie della Fan Fiction.

Il Personaggio

Ub è la reincarnazione di Majin Bu, nato da un desiderio di Son Goku poco prima della disfatta del demone rosa. Appare come un bambino di dieci anni dalla pelle scura (in contrasto con la pelle chiara di Majin Bu), il fisico magrolino e vestito di stracci e una cresta nera.

Appare come un bambino calmo, gentile e insicuro delle sue capacità. Quando viene provocato da Goku la sua personalità cambia molto: diventa un bambino furioso, senza controllo e con un incredibile forza. Ha un cuore puro, tanto che riesce a cavalcare la Kintoun.

Storia

Seconda Serie

Dopo essersi scontrato con Ub al Torneo Tenkaichi, Goku decide di prenderlo come suo allievo per fare di lui un degno avversario e, sei mesi dopo l'Epilogo, lo allena al Palazzo di Dio insieme a Pan sotto gli occhi di Piccolo, Dende e Popo.

La mattina dopo il suo maestro racconta a lui, Piccolo, Dende e Popo il sogno che ha fatto insieme a Luffy, Naruto e Sora in cui ha conosciuto il Consiglio dei 7 Saggi, ma subito dopo vengono attaccati dai robot di Zero e Goku, Ub e Piccolo si mobilitano per contrastarli: purtroppo si rivelano più resistenti del previsto e, non appena Goku diventa SSJ2, arriva la Stazione Spaziale di Zero che assorbe la sua energia e lo cattura. A quel punto Ub e Piccolo si vedono costretti a volare verso la casa di Gohan per avvisarlo dell'accaduto, tuttavia i due vengono intercettati e messi KO rispettivamente da Moria e Deidara, dopodiché Master Xehanort libera il lato oscuro del cuore di Piccolo ridando vita al Grande Mago Piccolo lasciando il Namecciano in uno stato comatoso, poi i due vengono imprigionati nel Mondo che non Esiste nello stato in cui sono insieme a Pan.

Tre giorni dopo Kairi viene condotta in cella insieme a loro e, due giorni dopo, Sasori, Moria e Maschera di Ghiaccio li trasferiscono tutti e quattro nella Stazione Spaziale di Zero dopo l'alleanza tra i due gruppi che cercano di catturare i Cavalieri della Speranza. Quella notte Master Xehanort, per rimpiazzare Re Cold, libera il lato oscuro del cuore di Ub ridando vita a Kid Bu e, dopo un breve combattimento, spinge il Majin ad assorbire Piccolo ed Ub creando così Ultra Bu.

Solo un anno e tre giorni dopo Goku, sfruttando il fatto che Ultra Bu stava tentando di assorbire Master Xehanort, riesce a liberare Ub, Piccolo e Majin Bu facendo tornare il demone Kid Bu, Ub però si riprende solamente quando Piccolo utilizza il Mafuuba per sigillare Kid Bu all'interno del suo corpo a discapito della sua vita. Subito dopo però Master Xehanort completa il potenziamento tornando giovane e con poche mosse riesce a mettere in difficoltà tutti i combattenti per la libertà davanti ad un incredulo Ub. Per festeggiare il suo nuovo potere decide di distruggere l'Universo di Mezzo, ma all'ultimo Seto in un altra zona del mondo uccide Darkster facendo perdere il potenziamento all'anziano che rilascia tutto generando il Leviathan.

La bestia con una sola mossa distrugge l'Universo di Kingdom Hearts e si rivela un avversario ostico, per questo il Consiglio dei 7 Saggi decide di riportare i Cavalieri della Speranza nel regno della luce e con il loro aiuto, il sacrificio di Terra e il ritorno di Sora e Nami il gruppo riesce a sconfiggere definitivamente il Leviathan. Dopo la battaglia i Cavalieri tornano nella dimensione in cui si sono trasferiti e la ormai ex Neo Resistenza si reca nell'Universo di Dragon Ball per festeggiare la vittoria.

Battaglie Principali

Abilità e Poteri

Nonostante abbia le potenzialità per essere forte quanto Kid Bu, Goku ha confermato che per ora sa solamente volare, concentrare e controllare il proprio Ki, anche se in una sola giornata è riuscito ad imparare a sparare dei semplici Ki Blast.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.