I Cavalieri della Speranza Wiki
Riga 69: Riga 69:
 
*<b>Heartless Angel</b>: L'"attacco angelico" di Sephiroth che in caso di riuscita è in grado di privare l'avversario di tutte le sue energie. Utilizzato per la prima volta contro [[Sasuke Uchiha|Sasuke]].
 
*<b>Heartless Angel</b>: L'"attacco angelico" di Sephiroth che in caso di riuscita è in grado di privare l'avversario di tutte le sue energie. Utilizzato per la prima volta contro [[Sasuke Uchiha|Sasuke]].
 
*<b>Octaslash</b>: Una serie di colpi all'impazzata lanciati in corsa da Sephiroth. Utilizzato per la prima volta contro [[Naruto Uzumaki|Naruto]].
 
*<b>Octaslash</b>: Una serie di colpi all'impazzata lanciati in corsa da Sephiroth. Utilizzato per la prima volta contro [[Naruto Uzumaki|Naruto]].
*<b>Super Nova</b>: Vengono richiamati da Sephiroth alcuni meteoriti che, ruotando per l'arena, si scagliando contro il nemico. L'attacco termina con un'enorme meteora finale. Utilizzato per la prima volta contro Naruto.
+
*<b>Super Nova</b>: Vengono richiamati da Sephiroth alcuni meteoriti che, ruotando per l'arena, si scagliano contro il nemico. L'attacco termina con un'enorme meteora finale. Utilizzato per la prima volta contro Naruto.
   
 
[[Categoria:Personaggi di "I Cavalieri della Speranza"]]
 
[[Categoria:Personaggi di "I Cavalieri della Speranza"]]

Versione delle 11:18, 19 ott 2011

Sephiroth
Sephiroth.png
Nome Sephiroth
Debutto Capitolo 43
Razza Ibrido
Stato Attuale Deceduto


Sephiroth è un Ibrido proveniente dall'Universo di Kingdom Hearts e uno dei 2 Mostri dell'Esercito.

Storia

Sephiroth è un potente spadaccino che rappresenta il lato oscuro del cuore di Cloud.

Poco prima che gli Heartless invadessero il Radiant Garden trasformandolo nella Fortezza Oscura, Sephiroth straccia letteralmente Cloud in combattimento. 6 anni dopo, lo spadaccino viene assoldato dal Signore Oscuro come mercenario e svolge degli importanti compiti per lui negli anni che seguono. 2 anni dopo, Sephiroth rincontra Cloud su un isola del Nuovo Mondo nell'Universo di One Piece, ma decide di non affrontarlo e se ne va dichiarando che prima o poi avrebbero combattuto.

Qualche mese dopo, il Signore Oscuro lo fa portare nella sala reale e qui offre a lui e a Broly di unirsi all'Esercito col grado di Capitano, ma entrambi rifiutano e lo spadaccino lo prende anche in giro. A questo punto Xehanort ordina a Cell, Barbanera, Madara e Malefica di sconfiggerli e, dopo un combattimento lungo un ora, i 4 Generali battono i due con fatica e poi li rinchiudono nelle segrete su ordine di Xehanort: da allora saranno conosciuti come i due Mostri dell'Esercito.

Qualche mese dopo, non vedendo altra scelta, il Signore Oscuro decide di liberare i due esseri facendo un patto con loro: in cambio della libertà e del fatto che potranno non fare parte dell'organizzazione, Sephiroth e Broly dovranno uccidere la Resistenza e il Team Tempesta e non dovranno disturbare gli affari dell'Esercito. I due sembrano accettare, ma dalle loro parole di capisce che avrebbero fatto di testa loro.

Pochi attimi dopo, mentre la Resistenza e il Team Tempesta si stanno dirigendo verso la Fortezza Oscura per sconfiggere l'Esercito definitivamente, Sephiroth appare davanti a loro e Cloud decide di rimanere indietro ad affrontare il suo nemico mortale: rimarranno con lui anche Tifa, Naruto, Sakura, Sasuke e Kakashi.

Dopo un intensa lotta in cui Sephiroth gli rimarca che è il suo lato oscuro e che per vincere deve aggrapparsi all'oscurità del suo cuore, lo spadaccino riesce a sconfiggere e a ferire mortalmente Cloud. Subito dopo Sasuke lo attacca, ma Sephiroth gli toglie le energie in poco tempo e impedisce a Tifa, Naruto e Sakura di guarire Cloud, così il biondo muore davanti ai loro occhi.

Infuriato per la perdita dell'amico, Naruto sblocca il potere del Cristallo di Naruteo insieme alla Modalità Eremitica e al chakra della Volpe a Nove Code e Sephiroth decide di affrontarlo per appropriarsi del suo oggetto. Lo scontro è molto intenso e acceso, ma alla fine Naruto, privandosi di tutti i suoi poteri e usando il Rasen-Shuriken, riesce a sconfiggere e a ferire mortalmente Sephiroth colpendolo al petto con la sua mossa, così lo spadaccino, dopo essersi complimentato con Naruto e avergli detto che Cloud sarebbe stato fiero di lui, muore con il petto perforato e litri di sangue che escono da tutto il corpo.

Battaglie Principali

Abilità e Poteri

Masamune Blade di Sephiroth

Sephiroth è ritratto come uno spadaccino di incredibile abilità che brandisce una Katana di immense dimensioni conosciuta come "Masamune Blade".

L'uomo ha un vasto repertorio di tecniche e può muoversi sul campo di battaglia con una velocità impressionante, anche volando e di tanto in tanto si teletrasporta.

E' anche molto resistente, può infliggere duri colpi con la sua magia e possiede il potere elementare del Fuoco e dell'Oscurità, quest'ultima può anche immetterla nella sua spada per dare più potenza ai suoi colpi e impedire il rigenero avversario a parte che con i Senzu.

Tra le tecniche che conosce ci sono:

  • Colonne di Fuoco: Delle altissime colonne di fuoco con cui Sephiroth è solito circondarsi. Utilizzato per la prima volta contro la Resistenza e il Team Tempesta.
  • Teletrasporto: Con questa mossa, Sephiroth si teletrasporta ovunque vuole. Utilizzato per la prima volta contro Cloud.
  • Attacco in Salto: Attacco a raggio lungo effettuato con un rapido salto in avanti e subito indietro. Utilizzato per la prima volta contro Cloud.
  • Fusione Oscura: Una serie di sfere blu che vengono lanciate contro l'avversario. Utilizzato per la prima volta contro Cloud.
  • Heartless Angel: L'"attacco angelico" di Sephiroth che in caso di riuscita è in grado di privare l'avversario di tutte le sue energie. Utilizzato per la prima volta contro Sasuke.
  • Octaslash: Una serie di colpi all'impazzata lanciati in corsa da Sephiroth. Utilizzato per la prima volta contro Naruto.
  • Super Nova: Vengono richiamati da Sephiroth alcuni meteoriti che, ruotando per l'arena, si scagliano contro il nemico. L'attacco termina con un'enorme meteora finale. Utilizzato per la prima volta contro Naruto.