I Cavalier…

Modifica di

Marshall D. Teach

1
  • Questa modifica può essere annullata. Verificare il confronto presentato di seguito per accertarsi che il contenuto corrisponda a quanto desiderato e quindi salvare le modifiche per completare la …
Revisione corrente Il tuo testo
Riga 27: Riga 27:
 
{{!}}-
 
{{!}}-
 
}}
 
}}
|}
+
|}<noinclude>
   
   
Riga 63: Riga 63:
 
Il giorno dopo [[Danzou Shimura|Danzou]] raggiunge la Fortezza Oscura e propone un alleanza tra Konoha e l'Esercito, però Xehanort decide di accettare solo se resisterà un minuto contro Barbanera: l'Hokage viene battuto in poco tempo e, per prendere il comando dell'organizzazione, tenta di uccidere Xehanort, ma quest'ultimo lo batte grazie all'aura oscura e lo uccide (durante lo scontro il Signore Oscuro rivela che l'[[Aura Oscura]] non l'ha creata lui e che esiste dalla notte dei tempi). Verso sera, quando [[Nami]], [[Son Gohan|Gohan]], [[Axel]], [[Bardak]], [[Gaara]], [[Alice]], [[Aurora]], [[Belle]], [[Jasmine]], [[Biancaneve]] e [[Cenerentola]] stanno per fuggire dalla Fortezza Oscura ([[Monkey D. Garp|Garp]] e [[Auron]] se n'erano già andati), cerca di fermarli, ma viene bloccato da Malefica che gli dice di lasciarli andare e che si prenderà lei la responsabilità di tutto.
 
Il giorno dopo [[Danzou Shimura|Danzou]] raggiunge la Fortezza Oscura e propone un alleanza tra Konoha e l'Esercito, però Xehanort decide di accettare solo se resisterà un minuto contro Barbanera: l'Hokage viene battuto in poco tempo e, per prendere il comando dell'organizzazione, tenta di uccidere Xehanort, ma quest'ultimo lo batte grazie all'aura oscura e lo uccide (durante lo scontro il Signore Oscuro rivela che l'[[Aura Oscura]] non l'ha creata lui e che esiste dalla notte dei tempi). Verso sera, quando [[Nami]], [[Son Gohan|Gohan]], [[Axel]], [[Bardak]], [[Gaara]], [[Alice]], [[Aurora]], [[Belle]], [[Jasmine]], [[Biancaneve]] e [[Cenerentola]] stanno per fuggire dalla Fortezza Oscura ([[Monkey D. Garp|Garp]] e [[Auron]] se n'erano già andati), cerca di fermarli, ma viene bloccato da Malefica che gli dice di lasciarli andare e che si prenderà lei la responsabilità di tutto.
   
La sera del giorno dopo, a causa del fallimento della missione di Cell, Crocodile, Orochimaru, Madara e Freezer, Xehanort è costretto a degradare gli unici sopravvissuti (i primi 3) a Soldati e a promuovere Barbanera a suo vice; in questo modo il pirata ha raggiunto il suo scopo e svela mentalmente il suo piano: usare l'Esercito per trovare il One Piece e assogettare tutti gli Universi al suo volere. Tuttavia, sapendo quello che gli ha detto il Signore Oscuro, decide di andare a distruggere la Resistenza e il Team Tempesta personalmente e chiede a Marlick se vuole venire con lui per sistemare per sempre i due gruppi: lui accetta subito.
+
La sera del giorno dopo, a causa del fallimento della missione di Cell, Crocodile, Orochimaru, Madara e Freezer, Xehanort costretto a degradare gli unici sopravvissuti (i primi 3) a Soldati e a promuovere Barbanera a suo vice; in questo modo il pirata ha raggiunto il suo scopo e svela mentalmente il suo piano: usare l'Esercito per trovare il One Piece e assogettare tutti gli Universi al suo volete. Tuttavia, sapendo quello che gli ha detto il Signore Oscuro, decide di andare a distruggere la Resistenza e il Team Tempesta personalmente e chiede a Marlick se vuole venire con lui per sistemare per sempre la Resistenza e il Team Tempesta: lui accetta subito.
   
 
Raggiunto l'[[Universo di Mezzo]], attira l'attenzione di entrambi i gruppi insieme a Marlick e lì scorge divertito una vecchia conoscenza: [[David Hitari|David]]. Lui si scontra proprio con il ragazzo e riesce anche ad avere la meglio su di lui facilmente, ma all'ultimo David scopre di essere la reincarnazione di [[Davilide]] e attiva il suo Cristallo, massacrando il pirata e costringendolo alla fuga. Tornato alla Fortezza Oscura, si fa curare il braccio dagli scienziati e poi viene sgridato dal Signore Oscuro e da Malefica per l'incoscienza mostrata, subito dopo Xehanort riceve la [[Mano Tecnologica]] dagli scienziati, spiega a Malefica il terzo obiettivo dell'Esercito e decide, tra lo stupore suo e della strega, di liberare i due Mostri dell'Esercito: Broly e Sephiroth.
 
Raggiunto l'[[Universo di Mezzo]], attira l'attenzione di entrambi i gruppi insieme a Marlick e lì scorge divertito una vecchia conoscenza: [[David Hitari|David]]. Lui si scontra proprio con il ragazzo e riesce anche ad avere la meglio su di lui facilmente, ma all'ultimo David scopre di essere la reincarnazione di [[Davilide]] e attiva il suo Cristallo, massacrando il pirata e costringendolo alla fuga. Tornato alla Fortezza Oscura, si fa curare il braccio dagli scienziati e poi viene sgridato dal Signore Oscuro e da Malefica per l'incoscienza mostrata, subito dopo Xehanort riceve la [[Mano Tecnologica]] dagli scienziati, spiega a Malefica il terzo obiettivo dell'Esercito e decide, tra lo stupore suo e della strega, di liberare i due Mostri dell'Esercito: Broly e Sephiroth.
  Editor in caricamento
Qui di seguito sono elencati alcuni codici usati comunemente sulle wiki. Basta cliccare su quello che desideri usare e questo verrà inserito nella finestra di modifica.

Vedi questo template