FANDOM


Maschera di Ghiaccio
Maschera di Ghiaccio
Nome Maschera di Ghiaccio
Debutto Capitolo 65
Razza Sconosciuta
Stato Attuale Attivo


Maschera di Ghiaccio, la cui vera identità è sconosciuta, è un uomo appositamente creato per la Fan Fiction apparso durante la seconda serie della storia e di cui è sconosciuto l'Universo di provenienza.

Il Personaggio

Aspetto

Viene dipinto come un essere misterioso che possiede un corpo interamente “robotico” di colore viola senza alcun vestito addosso, un lungo mantello blu e, a coprirgli la faccia, una maschera azzurra con due occhi neri, una risata maligna altrettanto nera e con due spuntoni su entrambi i lati e dei lunghi capelli bianchi annessi.

Personalità

Si dimostra subito molto crudele e spietato, con un carattere sadico volto a far soffrire l'avversario prima di dargli il colpo di grazia o per distruggerlo moralmente, infatti non esita a minacciare di morte la figlia di Luffy. Sembra voler mantenere nascosta la sua identità a chiunque per motivi sconosciuti e preferisce chiamare le reincarnazioni dei Discendenti della Luce coi nomi dei loro Cavalieri della Speranza. Non esita a colpire anche coloro che sono immobilizzati e non possono combattere se gli mancano di rispetto. E' anche un approfittatore visto che sfrutta i suoi alleati come Zero e l'Organizzazione XIII pur di raggiungere i suoi scopi, ma al tempo stesso odia essere tradito dai suoi alleati e per ciò non esita ad ucciderli.

Odia i Cavalieri della Speranza con tutto il suo cuore sostenendo che è a causa loro se è in quelle condizioni e che si vendicherà di ognuno di loro e dei loro familiari. Si è autodefinito la nemesi di Zero.

Galleria Immagini

Corpo di Maschera di Ghiaccio
Corpo di Maschera di Ghiaccio

Storia

Passato

In un periodo imprecisato, Zero convince Maschera di Ghiaccio, che gli deve un favore avendolo liberato da una prigione, a dargli una mano a cacciare i Cavalieri della Speranza in cambio della possibilità di adoperare il tesoro finale per primo: è qui che legge la pietra della Leggenda iniziando così a maturare il suo perfido piano. Pare aver conosciuto Kairi quando era ancora una bambina.

Seconda Serie

Sei mesi dopo giunge al Villaggio Foosha nell'Universo di One Piece dove brucia i mulini dell'isola per attirare l'attenzione del suo obiettivo Luffy, cosa che riesce a fare visto che il pirata giunge da lui insieme a Smoker: ne segue una battaglia dove Maschera di Ghiaccio ne esce vincitore dopo aver sconfitto il Marine e aver catturato il Re dei Pirati minacciandolo di fare del male alla sua famiglia. Alla fine l'uomo mascherato se ne va via dall'isola portandosi via il rapito.

Quando Zero fallisce nel tentare di rapire C-18 a causa dell'intervento di Ener, Maschera di Ghiaccio lo rimprovera dicendogli che avrebbe fatto meglio ad inviare lui, ma Zero gli rimarca che è lui il Capo lì e lo manda via.

La sera del giorno dopo, quando Zero ritorna alla Stazione Spaziale insieme a Nami appena rapita, Maschera di Ghiaccio si presenta e, nel momento in cui la donna gli grida addosso, le tira un pugno per avergli mancato di rispetto, e quando sta per farlo di nuovo viene bloccato da Zero che lo avverte di non provare più a fare una cosa del genere; così Maschera conduce Nami nelle prigioni dell'astronave dopo aver avvertito Turner dell'arrivo di un e-mail da parte di una sua vecchia conoscenza durante la sua assenza: essa è stata inviata dal Dr. Gelo che gli ha chiesto di presentarsi nel Mondo che non Esiste due giorni dopo per parlare di affari.

Due giorni dopo Zero e Maschera di Ghiaccio si presentano alla riunione dell'Organizzazione XIII e qui stringono un patto di alleanza con il gruppo per catturare le ultime reincarnazioni dei Cavalieri della Speranza rimaste. Successivamente, dopo che Maschera di Ghiaccio, Sasori e Moria hanno trasferito i prigionieri Kairi, Pan, Ub e Piccolo nella Stazione Spaziale, l'Organizzazione XIII parte per trovare una nuova Base lasciando comunque indietro Re Cold per prevenire un attacco nemico.

La mattina dopo Maschera di Ghiaccio, mentre vola per lo spazio, ribadisce come lui stia usando l'Organizzazione XIII e Zero per modificare per sempre il passato, il presente e il futuro.

Un anno dopo, quando il suo alleato Zero attacca la casa di David a Crepuscopoli facendo fare chissà quale fine a Rebecca e Boris spingendo il biondo a raggiungerlo sulla Stazione Spaziale per combatterlo, il Turner ribadisce a Maschera che intende affrontare l'Hitari da solo, anche se l'uomo mascherato non è d'accordo; difatti, quando David arriva a destinazione, si reca in palestra dove si sta svolgendo il duello tra David e Zero e, quando il biondo si distrae nel vedere la moglie Rebecca, Maschera colpisce Hitari alle spalle mettendolo fuori combattimento e catturandolo, dopodiché viene fermato da Zero quando sta per ammazzare Rebecca e, su suo ordine, porta i due coniugi nelle rispettive zone di detenzione e, appena Sasori e Xion portano loro Naruto e Sora, i quattro si preparano ad andare alla ricerca del tesoro finale.

Giunti nell'Universo di Mezzo, Maschera di Ghiaccio minaccia i prigionieri dicendo loro che è a causa loro se è diventato un mostro e che si vendicherà di ognuno di loro. L'indomani mattina Zero, Maschera, Xion e i Nuovi Cavalieri della Speranza si recano nella grotta dove dovrebbe trovarsi il tesoro finale mentre Sasori rimane a guardia dell'astronave e lì trovano lo Scettro della Luce. Tuttavia, una volta preso l'oggetto, Zero scappa rinchiudendo tutti nella grotta e così Maschera si ritrova intrappolato là sotto insieme ai Nuovi Cavalieri della Speranza e a Xion anche se quasi tutti a parte Cell e Malefica fuggono grazie ad un aiuto misterioso. Maschera viene successivamente liberato da Ener che stipula un patto con lui; il malvagio accetta l'accordo e raggiunge la Stazione Spaziale dove attacca Zero dopo avergli rivelato che lo Scettro della Luce può essere usato per i desideri solo dai Cavalieri della Speranza. Tra i due scoppia una violenta battaglia che viene vinta da Maschera dopo che è riuscito a trapassare il corpo dell'avversario con la sua stessa lancia; dopo aver vinto il duello l'uomo mascherato si mette alla ricerca del tesoro finale trovandolo solo dopo mezz'ora in mano ai Nuovi Cavalieri della Speranza e di Zero sopravvissuto allo scontro, così glielo ruba dalle mani e vola via per consegnarlo all'Organizzazione XIII.

Battaglie Principali

Abilità e Poteri

Possiede un corpo composto da plasma solidificato costruitogli da Zero. Ci sono voluti sei mesi per completarlo, ma alla fine Turner è riuscito a ricoprire l'intero corpo di Maschera con questa sostanza che gli ha donato invincibilità essendo indistruttibile e plasmabile a piacimento. Usando il plasma solidificato è in grado di creare delle armi, allungare gli arti e addirittura di volare nello spazio aperto. L'unica parte che pare non essere stata mutata è la faccia.

Tra le tecniche che conosce ci sono:

  • Tune Sharp: Carica sulla mano una grande quantità di vento e la spara sotto forma di fendenti d'aria a forma sferica. Utilizzato per la prima volta contro Luffy e Smoker.
  • Shape Arm: Utilizzando il plasma solidificato di cui è composto il suo corpo, allunga il braccio spiegando gli artigli colpendo e ferendo l'avversario. Utilizzato per la prima volta contro Luffy e Smoker.
  • Shape Lance: Utilizzando il plasma solidificato di cui è composto il suo corpo, crea una lancia sulla sua mano in grado di infilzare qualsiasi cosa. Utilizzato per la prima volta contro Luffy e Smoker.
  • Shape Jail: Utilizzando il plasma solidificato di cui è composto il suo corpo, trasforma le dita della sua mano in lame e con esse intrappola l'avversario in cerchi composti da quella sostanza bloccandogli i movimenti. Utilizzato per la prima volta contro Luffy e Smoker.
  • Shape Surf: Utilizzando il plasma solidificato di cui è composto il suo corpo, è in grado di creare una tavola da surf ai suoi piedi con cui può volare e, grazie alla maschera che indossa, attraversare addirittura lo spazio aperto. Utilizzato per la prima volta per volare da un Universo all'altro.
  • Shape Stick: Utilizzando il plasma solidificato di cui è composto il suo corpo, crea un bastone dalla punta acuminata con cui attaccare i nemici. Utilizzato per la prima volta contro Zero.
  • Tune Storm: Dopo aver caricato parecchio vento su entrambe le mani unisce i palmi di fronte a se dopo aver disteso le braccia creando una potente ventata d'aria. Utilizzato per la prima volta contro Zero.

Curiosità

  • Il suo nome "Maschera di Ghiaccio" deriva dal nome del personaggio da cui è stata presa la sua immagine.
  • Fino a quando la sua identità non sarà rivelata, va considerato come un personaggio creato dall'autore.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.